Utilizzando le piu’ alte frequenze di trasmissione, il 5G fornirà velocità di trasferimento dati che sono fino a 200 volte piu’ veloce rispetto alle reti 4G attuali, anche in luoghi ad alta densità. Il il 5G renderà possibile per gli utenti di accedere ai contenuti video in 4K Ultra HD e piu’ coinvolgenti esperienze di realta’ virtuale e aumentata.
In Italia siamo arrivati ad avere accesso, seppur in maniera limitata, alla tecnologia di rete 4.5G grazie a TIM ma dal 2019 – e ancora di piu’ nel 2020 – è prevista l’introduzione del 5G, l’evoluzione della tecnologia delle telecomunicazioni che avrà una capacità di trasmissione fino a 10 Gbit/s (centinaia di volte oltre la velocità dell’attuale 4G), ma anche capacità di poter gestire molti più dispositivi connessi contemporaneamente anche a kmq di distanza e con prestazioni di latenza bassissima, dell’ordine del millisecondo.
Per cominciare, il 5G renderà possibile per gli utenti di accedere ai contenuti video in 4K Ultra HD e più coinvolgenti esperienze di realtà virtuale e aumentata.
Immaginate di essere in grado di prendere parte ad un’esperienza di un concerto dal vivo in prima fila dalla comodità del vostro salotto, stimolare la curiosità del bambino con una coinvolgente realtà aumentata per educarlo, o semplicemente partecipare ad una conferenza con i colleghi attraverso un video in altissima definizione.
La tecnologia 5G renderà possibile facilitare senza problemi lo scambio di moltissimi dati tramite la rete, mentre anche aprirà le porte ad una maggiore automazione in più aspetti della vita quotidiana, permettendo di avere sempre piu’ dispositivi dell’Internet of Things (IoT) o auto che si guidano da sole.